Birindelli: «L’errore di Cuadrado? Io sarei rimasto fuori per 10 partite»

© foto www.imagephotoagency.it

Birindelli: «L’errore di Cuadrado? Io sarei rimasto fuori per 10 partite». Le parole dell’ex terzino bianconero su Lazio-Juve

Alessandro Birindelli, ex terzino della Juventus, ha parlato a Radio 24 nel corso della trasmissione Tutti Convocati.

MOMENTO – «La Juventus non è brillantissima da qualche settimana. Alterna fasi di dominio a blackout importanti dove subisce gol da palle inattive e cross. Ieri per mezz’ora si è vista una grande Juve, ma aveva contro un avversario di grande spirito».

GIOCO DI SARRI – «Cinque mesi per imparare un nuovo modo difendere non sono abbastanza, anche perché in questo periodo, tolti gli allenamenti di recupero del giorno dopo la partita, i giorni effettivi per allenarsi sono pochissimi».

ERRORE CUADRADO – «Se avessi fatto quello che ha fatto Cuadrado sul taglio di Milinkovic mi lasciavano in panchina nelle 10 partite successive. Tanti massacravano Allegri, ma quello che conta è il risultato…».