Bnou-Marzouk goleador, in Svizzera si è ritrovato

primavera-juventus-2016
© foto www.imagephotoagency.it

Il franco-magrebino Younes Bnou-Marzouk, in prestito dalla Juventus al Chiasso, ha siglato 7 gol in 8 partite nelle serie B svizzera

Younes Bnou-Marzouk ha un passato importante nella Primavera juventina ed ora, a 21 anni, deve dimostrare di poter camminare con le sue gambe. Il contratto che lo lega con i bianconeri scade il 30 giugno 2017 e finora per lui le cose non sono andate benissimo. Fino a gennaio era in Francia all’Anger II, addirittura in quinta serie, dove aveva collezionato solo 9 presenze e 1 gol. Quindi l’idea di cambiare aria, accettando di buon grado l’offerta del Chiasso (serie B svizzera) allenato dall’ex granata Giuseppe Scienza. L’aria elvetica ha fatto bene a Younes che è subito diventato il trascinatore della squadra: 8 presenze e 7 gol. Grazie a lui il Chiasso, in lotta salvezza, sta risalendo la china. E la Juve potrebbe decidere di dargli fiducia ancora qualche anno, rinnovando il contratto in vista di altri prestiti.

Retrouvez mon deuxième but face à @fcwil1900 🔥⚽️🥅#bnoumarzouk57 #calcio #doubles #goals #footballislife

A post shared by Bnou Marzouk (@bnoumarzoukofficiel) on

Articolo precedente
tolissoTolisso, messaggio alla Juve: «Grande club, vediamo che succede»
Prossimo articolo
andrea agnelliLa Figc su Pecoraro: «I panni si lavano in famiglia»