Bonsignore attacca: «I tre flop del 2020? Sicuramente Sarri, Bernardeschi e…»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Filippo Bonsignore ha parlato dei flop dei giocatori e degli allenatori che non l’hanno convinto nel 2020. Ecco la lista del giornalista

Durante un’intervista a Radio Bianconera, il giornalista del Corriere dello Sport Filippo Bonsignore, ha fatto la sua lista dei flop del 2020. Ecco le sue parole.

«I tre flop del 2020? Sicuramente Bernardeschi e Rabiot. Il francese non mi ha convinto soprattutto nella seconda parte della stagione, è un giocatore che come Bernardeschi ha qualità ma ha qualcosa che frena la sua crescita e la sua esplosione definitiva. Lo stesso vale per Bernardeschi, quello vero lo abbiamo visto solo una volta, con l’Atletico Madrid due anni fa. Pochissime volte abbiamo visto un Bernardeschi che si avvicinasse a quello. Spero per la Juve che possa essere un giocatore che possa fare la differenza. Come terzo direi Sarri, non per la persona ma per la scelta. Sicuramente la società ha sbagliato a sceglierlo, ma lui ci ha messo anche del suo. Applausi per lo Scudetto vinto, ci mancherebbe, però secondo me era una scelta sbagliata».

LEGGI ANCHE: Osimhen, festa in famiglia senza mascherina: ora è positivo al Covid – VIDEO

Condividi