Bonucci: «Abbiamo 3 obiettivi e vogliamo arrivare in fondo ad ognuno»

bonucci-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Bonucci parla dopo la vittoria della Juve contro la Roma in Coppa Italia, che vale la qualificazione in semifinale

La Juve batte la Roma 3-1 e si qualifica alle semifinali di Coppa Italia. Dopo il match, Leonardo Bonucci ha analizzato la sfida e il momento bianconero ai microfoni di Rai Sport.

LA GARA «Non molliamo tutti insieme. Come abbiamo visto stasera appena abbassiamo di un giro il motore andiamo in difficoltà. La Roma gioca un calcio propositivo, appena abbiamo smesso di attaccare le seconde palle ci hanno portato a difendere nella nostra area e subire qualcosa di troppo. Buon primo tempo, abbiamo saputo soffrire. Se pensavamo di non soffrire contro questa Roma non avevamo capito niente».

GRUPPO «Dybala ha giocato tanto quest’anno, è un valore in più per noi. Abbiamo tanti giocatori. Douglas, Cristiano e Pipa hanno fatto una grande partita. Ci sono 3 obiettivi da raggiungere, bisogna sempre farsi trovare pronti e accettare le decisioni del mister e dare sempre il 100%».

CAMPIONATO «4 punti non sono niente, mancano tantissime partite. Se pensiamo che siano sufficienti per arrivare fino in fondo siamo matti. C’è da migliorare, da sacrificarsi. Abbiamo 3 obiettivi e abbiamo il dovere di arrivare fino in fondo».