Bonucci ricorda Juve-Atletico: «Cosa ho detto a Dybala prima della punizione»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Bonucci ricorda Juve-Atletico: «Cosa ho detto a Dybala prima della punizione». Le parole del difensore bianconero

Leonardo Bonucci, difensore della Juventus, ha parlato a Sky Sport ricordando l’ultima partita casalinga in Champions League contro l’Atletico Madrid. Le sue parole.

PARTITA – «Per loro era un precedente negativo entrare dentro al nostro stadio. Da subito abbiamo approcciato la partita in maniera tosta, sapendo che quando scendi in campo con questa maglia non ti puoi accontentare di un pareggio. Devi giocare per vincere e abbiamo creato e attaccato facendo un ottimo primo tempo».

GOL DYBALA – «Poi abbiamo trovato questa perla di Paulo (Dybala ndr) che da una posizione quasi impossibile ha trovato l’angolino perfetto. Ero li davanti ad Oblak e gli ho fatto segno di tirare forte perché ero davanti e non ero in fuorigioco. Il portiere non poteva vederla, perché aveva messo due uomini in barriera e gli ho detto: “Tira più forte che puoi”. Ma non pensavo tirasse in quel modo».

Condividi