Bonucci torna allo Stadium, Allegri: «Non mi aspettavo il suo addio» – VIDEO

bonucci
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus-Milan sarà una partita speciale per Bonucci che tornerà allo Stadium da avversario: il pensiero di Allegri

7 anni di Juventus non si dimenticano facilmente. Per questo per Leonardo Bonucci la sfida di domani sera tra Juventus e Milan non sarà una gara come le altre. Il difensore tornerà per la prima volta allo Stadium da avversario.

 

Nella conferenza stampa di vigilia, Allegri ha spiegato che da parte sua non c’è rancore e ha ammesso che non si aspettava il suo addio in estate. Ecco le dichiarazioni del mister bianconero: «Leo ha dato molto alla Juve e la Juve a lui. Quest’estate ha fatto le sue scelte, ha voluto cambiare aria ma rimane nel cuore dei tifosi Juventini. E’ legato a Buffon, Barzagli e Chiellini, la banda dei tre, una difesa storica. Ha fatto una scelta e domani lo troviamo da avversario.

Quando Leo è andato via si diceva che la difesa si era indebolita. Lui aveva dato tanto in una difesa collaudata. Poi è cresciuto Benatia ed è cresciuto Rugani. Rancore? Non ce n’è. A Porto è stata una decisione per il suo bene e per il bene della squadra. E’ stata una decisione giusta. Nel calcio capitano queste cose. Non c’è rancore da nessuna delle due parti. Con Leo ho un ottimo rapporto. Non mi aspettavo che se ne andasse».

Articolo precedente
Allegri esalta i numeri della Juve: «Su 232 partite ne abbiamo giocate 224»
Prossimo articolo
Marchisio a lezione d’inglese: addio più vicino? – FOTO