Bonucci: «Un punto in più sulla seconda»

© foto Torino 25 Febbraio 2017 Juventus vs Empoli Nella foto: Mario Mandzukic esulta dopo il goal con Leonardo Bonucci Ph.Massimo Pinca

Grande partita condita da una rete per il difensore juventino: «Ma da ora in poi concentrazione e intensità di squadra dovranno essere al massimo»

Leonardo Bonucci, con la sua zuccata vincente al quarto d’ora della ripresa, ha permesso alla Juventus di pareggiare il gol di svantaggio contro l’Udinese. Il difensore, tornato sulla cresta dell’onda (secondo gol in campionato, terzo stagionale), ha parlato ai microfoni di Jtv: «Il mio è stato un gol importante per guadagnare un punto sulla seconda. Ma a livello di squadra, nel primo tempo, siamo stati poco bravi ad alzare l’intensità mentale. Nella seconda frazione abbiamo cercato di rimediare. Otto punti di vantaggio sulla Roma sono un bel margine ma la gara di oggi dimostra che se anche solo abbassiamo di un 10% la nostra intensità rischiamo di compromettere tutto. La concentrazione dovrà quindi essere sempre al massimo da qui alla fine della stagione. L’Udinese è stata brava a chiudere gli spazi, noi siamo stati poco veloci nel giro-palla e troppo frenetici nel voler trovare la soluzione in verticale. Non avevamo ancora pareggiato in questa stagione, è vero, ma per la legge dei grandi numeri prima o poi questo risultato doveva arrivare. Vediamo il bicchiere mezzo pieno comunque: abbiamo un punto in più sulla seconda in classifica».

Articolo precedente
moise keanGiovanili, tris di vittorie con Primavera, Under 17 e Under 15
Prossimo articolo
allegriAllegri: «Punto prezioso per lo scudetto ma la corsa è lunga»