Connettiti con noi

Hanno Detto

Brambilla: «Pensavo potessimo vincerla, poi è passata la Juve»

Pubblicato

su

Massimo Brambilla, tecnico dell’Atalanta primavera, ha parlato dopo la sconfitta contro la Juve: le sue dichiarazioni

Massimo Brambilla ha parlato a Sportitalia dopo Atalanta-Juve Primavera.

SCONFITTA – «Siamo arrivati a corto di energie. Nella prima parte dell’anno abbiamo avuto tanti problemi, nel girone di ritorno la rimonta ci ha fatto calare le energie. Peccato perchè sembrava potessimo portarla in porto, invece è passata la Juve».

CISSE’ – «E’ un profilo importante, grandi prospettive ma ha cominciato a giocare a febbraio, prima non lo aveva mai fatto in gara. Ha bisogno di crescere e di fiducia, qui gli è stata data. Deve migliorare e mettere dentro tante cose, le qualità individuali vanno messe a disposizione della squadra, lui ha la testa per farlo».

ADDIO ALL’UNDER 19 – «Potrebbe essere. Questo è il quinto anno, io mi sento pronto per entrare nel mondo delle prime squadre. Poi qui all’Atalanta sto bene e le motivazioni sono alte, ma potrebbe essere l’anno giusto. Poi vedremo a fine anno i progetti, mi siederò a parlare con la società e capiremo cosa fare».