Brio non ha dubbi: «È un patrimonio, non può restare in panchina!»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Sergio Brio, ex calciatore della Juve, ha rilasciato un’intervista, toccando alcune tematiche d’attualità in casa bianconera

Intervistato da Tuttosport, Sergio Brio ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sulla Juventus. Ecco cos’ha detto l’ex difensore bianconero.

MODULO – «La discontinuità è figlia di un assetto che cerca ancora equilibrio a centrocampo e in difesa. Adesso che Pirlo ha sperimentato soluzioni diverse dovrebbe trovare quella giusta. Se nel reparto arretrato il tecnico ha avuto a che fare con molte assenze per infortunio, nel mezzo punterei su due interditori come McKennie e Bentancur e, soprattutto, su Dybala alle spalle della coppia d’attacco».

DYBALA«È un patrimonio e non può restare in panchina: o la situazione si risolveva con il mercato estivo oppure, visto che è rimasto, va utilizzato affinché renda al meglio».

Condividi