Connettiti con noi

Hanno Detto

Brio critico: «Juve costruita male, parlarne è come sparare sulla Croce Rossa»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Sergio Brio ha parlato anche di Juventus, soffermandosi sul momento che sta vivendo la squadra di Massimiliano Allegri

Presente al Centro Tecnico di Coverciano in occasione del lungometraggio “La Nazionale a Firenze”, Sergio Brio ha parlato di Serie A e di Juventus, soffermandosi sul momento dei bianconeri. Le sue parole riprese da TMW.

LE PAROLE – «Ci sono quattro squadre in corsa per lo scudetto. L’Inter è costruita per vincere, ha molta sostanza. Tifo Atalanta perchè sono amico di Gasp e gioca all’europea. Della Juve invece dico che farà di tutto per rientrare nelle prime quattro perchè se non ce la fa sarebbe un dramma. Da vedere cosa farà a gennaio. E’ una squadra costruita male, con tanti doppioni e adesso c’è anche crisi. Ora parlare della Juve è come sparare sulla Croce Rossa. Ma la Juve sa rinascere…»