Brondby Juventus Women 1-0: Sorensen condanna le bianconere

Gara di Women’s Champions League 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Ci ha creduto la Juventus Women, ma il Brondby si qualifica meritatamente ai quarti. Il divario di condizione fisica tra le due squadre è apparso troppo evidente soprattutto nel secondo tempo, quando le bianconere non riuscivano ad avvicinarsi all’area danese. Eppure le bianconere, con la loro partenza sprint, sembrava potessero compiere l’impresa. Le speranze invece, si sono spente man mano che i minuti avanzavano. Male la fase offensiva, non benissimo l’impostazione di gioco. È comunque una Juventus Women che esce a testa alta dalla Champions League.

Parte fortissimo la Juventus Women che mette in apprensione la difesa danese con un pressing asfissiante. Cernoia si rende pericolosa al 7′ quando sola in area non riesce a deviare bene in porta. Il Brondby colpisce nel miglior momento delle Women con Sorensen, che raccoglie l’assist di Kristiansen e deposita in rete. Il Brondby controlla la partita, la Juventus Women prova a rendersi pericolosa ma rimane a corto di energie. Vittoria meritata per le danesi, che accedono agli ottavi di finale di Champions League.


Brondby Juventus Women 1-0: il tabellino

Reti: 34′ Sorensen

Brondby (4-2-3-1): Abel; Henriksen, Sevecke, Karlsen, Svava; Kristiansen, Tavlo-Petersson; Ahtinen (47′ st Tingleff), Christiansen (36′ st Lindhardt), Gejl (22′ st Oling); Sørensen. All. Nielsen. A disp: Larsen, Oling, Lindhart, Tingleff, Lindqvist, Barut, Pleidrup

Juventus Women (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Salvai, Sikora (8′ st Boattin); Galli, Cernoia (24′ st Glionna), Ekroth; Aluko (32′ st Sanderson), Girelli, Bonansea. All. Guarino. A disp: Bacic, Sanderson, Franco, Boattin, Panzeri, Glionna, Caruso.

Ammonizioni: 47′ Sveva, 38′ st Girelli

Arbitro: Guillemin (Fra)

Spettatori presenti: 8531


Brondby Juventus Women, il migliore in campo: Valentina Cernoia PAGELLE

È la più attiva nel primo tempo, si spegne man mano che passano i minuti. La più pericolosa in avanti è lei.


Brondby Juventus Women: diretta live e sintesi

48′ st – Finisce la partita. Il Brondby vince 1-0 e passa il turno, Juventus Women eliminata

43′ st – Juve in avanti per cercare almeno un pareggio, le danesi resistono

38′ st – Girelli cade in area, l’arbitro decide di ammonirla per simulazione

35′ st – Esce in lacrime Christiansen, la botta ricevuta è troppo forte

32′ st – Il Brondby cerca di chiudere la partita, la Juventus Women appare stanca e sulle gambe

26′ st – Oling prova il tiro a giro, vola Giuliani con la respinta

23′ st – Tiro di Sorensen, nulla di fatto

20′ st – Punizione per la Juventus, ne nasce però un tiraccio che esce alto di molto

16′ st – Azione personale di Aluko, Abel esce bene ma le due si scontrano. Ha la peggio il portiere, ma entrambe possono proseguire la gara

12′ st – Mette pressione il Brondby, la difesa juventina fatica a ribattere il pallone

8′ st – Azione corale delle Women, le giocatrici si perdono sul finale e il Brondby torna in possesso di palla

5′ st – Discesa di Sorensen sulla destra che mette nel mezzo per Athinen, che tutta sola conclude male. Brividi per la Juventus Women

1′ st – Iniziata la ripresa

48′ – Finisce qui il primo tempo

47′ – Punizione dal vertice dell’area per la Juventus Women, sullo schema si accende una mischia furiosa in cui nessuna bianconera riesce a concludere a rete

44′ – Il tiro di Sorensen prende la rete esterna, Giuliani si arrabbia con la difesa, troppa libertà di tiro in area bianconera

41′ – Cross di Girelli dalla destra, Abel non trattiene ma nessuna bianconera è pronta alla ribattuta

39′ – Gejl in area tira a rete, ma la deviazione finisce in corner. Dall’angolo ne viene fuori una bella uscita alta di Giuliani

36′ – Dribbling Aluko, passaggio in mezzo per Cernoia che conclude male da buona posizione

34′ – Gol Sorensen! Brondby in vantaggio con l’attaccante a segno che riesce a capitalizzare un assist di Kristiansen

27′ – Colpo di testa di Christiansen che si spegne lentamente sulla sinistra

25′ – Prova il brondby a premere in attacco, la difesa bianconera respinge gli attacchi

21′ – Christiansen riceve dalla sinistra ma non riesce a deviare bene la palla, brivido per la difesa bianconera

20′ – Il cross di Sveva dalla sinistra sorprende Giuliani, passando vicino alla traversa. Palla che rimane in campo, sul proseguimento non succede niente

19′- Tiro da fuori di Aluko, blocca facile Abel

16′ – Tiro cross velenoso di Cernoia, il portiere ha qualche difficoltà a bloccarla sulla linea

12′ – Folata Brondby, Giuliani prontissima all’uscita

10′ – Juventus Women in pressing, il Brondby fatica ad uscire dalla propria metà campo

7′ – Grossa chance per Cernoia, che a tu per tu con il portiere avversario non riesce a trovare la rete

4′ – Calcio d’angolo per la Juve, l’azione si conclude con un tiro debole di Cernoia parato facilmente dal portiere

2′ – Girelli prova a lancaire Aluko di tacco, azione fermata per fuorigioco

1′ – Il match ha inizio!

17.34: Juventus Women in campo per il riscaldamento


Brondby Juventus Women: le formazioni ufficiali

Brondby (4-2-3-1): Abel; Henriksen, Sevecke, Karlsen, Svava; Kristiansen, Tavlo-Petersson; Ahtinen, Christiansen, Gejl; Sørensen. All. Nielsen.

Juventus Women (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen, Gama, Salvai, Sikora; Galli, Cernoia, Ekroth; Aluko, Girelli, Bonansea. All. Guarino.

 

Articolo precedente
bonanseaPagelle Brondby Juventus Women: il sogno europeo finisce qui
Prossimo articolo
bonucciBonucci: «Stasera gara difficile. Dobbiamo arrivare sabato a punteggio pieno»