Pagelle Brondby Juventus Women: il sogno europeo finisce qui

bonansea
© foto www.imagephotoagency.it

I voti e i giudizi delle protagoniste del ritorno dei sedicesimi di finale di Champions League: pagelle Brondby Juventus Women

I voti delle protagoniste del match tra Brondby e Juventus Women, ritorno dei sedicesimi di finale di Champions League 2018/19. LA SINTESI DEL MATCH

Giuliani 6: non ha colpe sul gol subito

Hyyrynen 6: spinge poco sulla destra, difende bene dalla sua parte

Gama 6: in una serata non facilissima chiude quasi sempre quello che deve

Salvai 5,5: a tratti in difficoltà sul pressing avversario

Sikora 5: non la si vede quasi mai. Dal 8′ st Boattin 6: prova a dare una spinta sulla sinistra che nel primo tempo è completamente mancata

Galli 6: cerca sia di difendere che di proporsi in avanti. Non ha molta fortuna in avanti, deve contrastare parecchio dietro

Ekroth 6: qualche buona chiusura mista a qualche pallone perso

Cernoia 6,5: è la più attiva nel primo tempo, si spegne man mano che passano i minuti. Dal 24′ st Glionna 5,5: non riesce a dare molto alla fase offensiva

Bonansea 5: la difesa del Brondby riesce a disinnescarla

Girelli 5,5: cerca di svariare e di giocare di sponda, non riesce ad essere pericolosa come sa

Aluko 5,5: qualche sprint per lei, ma è troppo poco. Dal 32′ st Sanderson s.v

 

Articolo precedente
rita guarinoGuarino post Brondby-Juventus Women: «Un vero peccato uscire»
Prossimo articolo
cernoiaBrondby Juventus Women 1-0: Sorensen condanna le bianconere