Buffon esaltato dai giornali: «Di nuovo Super». Ma sfuma il record

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Buffon esaltato dai giornali: «Di nuovo Super». Ma sfuma il record. Voti altissimi in pagella per il portiere nonostante la sconfitta

Una delle pochissime note liete della Juventus nella notte di Roma. Gigi Buffon fallisce l’obiettivo con la storia, non centrando la sua sesta Coppa Italia, ma dimostra ancora una volta di essere un portiere di livello assoluto. Voti altissimi in pagella per lui da parte dei giornali.

TUTTOSPORT (8) – Nell’Olimpico deserto il vocione di Gigi è il termometro emotivo della Juve. Incita i compagni a giocare, a non innervosirsi ma quando serve si fa trovare pronto. Sul palo esterno di Insigne lui comunque c’era. Bravissimo su Demme, attento ancora su Insigne. Me è nel finale che si esalta: super parate su Maksimovic e Elmas. Ai rigori alza bandiera bianca

CORRIERE DELLO SPORT (7) – È il migliore della Juve. Il palo lo salva, ma forse arriverebbe lo stesso sulla punizione a giro di Insigne. Respinge di piede il diagonale ravvicinato di Demme e si distende in tuffo sul destro da fuori del capitano del Napoli. In pieno recupero, con l’aiuto del palo, evita il gol di Elmas. Solo ai rigori si deve arrendere e non riesce a centrare la sesta Coppa Italia della sua carriera

GAZZETTA DELLO SPORT (7.5) – Buffon migliore in campo dice tutto della pericolosità della Juve. Buffon invece di Ronaldo e Dybala che dalle parti di Meret non arrivano quasi mai (e non soltanto per colpe personali). Gigi, aiutato due volte dal palo, ritorna SuperGigi come ai vecchi (bei) tempi: è quasi miracoloso su Demme ed Elmas, vola come un gatto sul tiro da fuori di Insigne, si mostra reattivo anche su Politano. Ma s’è capito che non è il porta il problema di Sarri: c’è una lunga lista da affrontare prima. Da come parla in campo, quasi allenatore aggiunto, chissà che Buffon non abbia qualche suggerimento anche per il suo tecnico.

Condividi