Calciomercato, i conti in tasca alle squadre. Comanda la Juventus

Marotta Paratici
© foto www.imagephotoagency.it

I bianconeri hanno speso più di tutte le rivali durante l’ultima campagna estiva. Merito ovviamente dell’arrivo di Cristiano Ronaldo

La Juventus vuole tentare l’assalto alla Champions League. L’obiettivo è stato fissato dal presidente Andrea Agnelli durante il discorso di inizio stagione di Villar Perosa. E per questo i bianconeri hanno speso molto sul mercato. La volontà della società è quella di crescere sempre di più per diventare il top club europeo.

E la Juventus un top club lo è, soprattutto in Italia. La Vecchia Signora, infatti, ha investito 256,9 milioni di euro per l’ultima campagna acquisti. Gran parte del capitale è stato investito per Cristiano Ronaldo, ma non sono da dimenticare gli acquisti di Perin, Cancelo e Emre Can e il ritorno di Bonucci. Seconda a una distanza importante la Roma, con i suoi 110,6 milioni investiti. Nonostante le difficoltà, al terzo posto c’è il Milan (97 milioni). Napoli e Inter, invece, si sono fermate rispettivamente a 95 e 89,5 milioni di euro.

 

Articolo precedente
Benatia, è ora del riscatto. E il turnover di Allegri lo può aiutare
Prossimo articolo
Boniek difende l’Italia: «Ancora tra le più forti del Mondo»