Calciomercato Juve: come cambia la concorrenza con Marotta all’Inter?

© foto www.imagephotoagency.it

Da ieri Marotta è libero di accasarsi dove vuole: lo farà all’Inter, a partire da gennaio. Ed ecco cosa potrebbe cambiare per il calciomercato Juve

Beppe Marotta all’Inter sarà realtà a partire dall’inizio del 2019. Al netto delle smentite di facciata in casa nerazzurra, l’ormai ex ad bianconero – che da ieri ha risolto il suo contratto con la Juve – sarà a capo della dirigenza nerazzurra. Un arrivo che potrebbe essere seguito da qualche uomo di fiducia ma soprattutto da una serie di contatti e strategie consolidate negli ultimi anni in bianconero. Il fascino per i parametri zero, e l’investimento anticipato su giovani di prospettiva – non proprio il piatto forte dell’Inter fin quì – potrebbero infatti prendere la scena con l’avvento di Marotta.

Con Marotta all’Inter concorrenza alla Juve già da gennaio

Già dalla prossima finestra di gennaio, insomma, il calciomercato Juve potrebbe ritrovarsi un avversario temibile sulle tracce di alcuni obiettivi. Marotta a stagione in corso non ha mai portato a termine colpi roboanti ma interessanti operazioni di prospettiva. Con particolare attenzione alla Serie B, da dove negli ultimi anni sono stati pescati i vari Mandragora, Favilli e tanti altri utili in chiave plusvalenze nell’estate successiva. Il nome più gettonato adesso è quello di Tonali, talento del Brescia: la Juve ci ragiona da tempo, l’Inter con Marotta potrebbe spingersi oltre, a costo di assicurarselo per il futuro e lasciarlo crescere ancora un po’ con le rondinelle. Ma attenzione pure a Barella e soprattutto Chiesa, quest’ultimo piuttosto ambito alla Continassa.

Le operazioni all’esterno e gli interessi commerciali a Est

L’intreccio di mercato con i bianconeri all’estero potrebbe riguardare Martial, attaccante esterno del Manchester United che andrà in scadenza di contratto a fine stagione. Anche se il sogno dell’ex dirigente bianconero resta Sanchez: più volte ha tentato invano di portare alla Juve l’ex attaccante dell’Udinese, che potrebbe essere tra i nuovi obiettivi nerazzurri. Infine un nome apparentemente debole ma significativo: Han, l’attaccante nordcoreano accostato fortemente al mercato bianconero già dalla passata stagione, con interessanti riscontri commerciali annessi.

Articolo precedente
Arbitro Juve Palermo Primavera: designato un arbitro sardo
Prossimo articolo
Zidane cuore bianconero: «Presto a Torino. Forza Juve!»