Connettiti con noi

Calciomercato Juve

Calciomercato Juve: ora “un Vlahovic” per difesa e centrocampo. I nomi per l’estate

Pubblicato

su

Calciomercato Juve: ora “un Vlahovic” per difesa e centrocampo. I nomi per l’estate per rinforzare i due reparti

Dusan Vlahovic ha scosso il calciomercato invernale e messo a posto tutti i tasselli nell’attacco della Juve. Con l’attaccante serbo, il reparto offensivo di Allegri ha acquisito qualità e forza: Morata, Dybala, Kean, Kaio Jorge e Chiesa (ora infortunato), più i jolly Cuadrado e Bernardeschi riflettono un arco dalle grandi frecce per il tecnico livornese. L’opera di ringiovanimento e “rivoluzione”, ora, riguarda gli altri reparti, difesa e centrocampo, che in estate potrebbero subire i maggiori cambiamenti.

Difesa Juve: cosa potrebbe cambiare in estate

Il grande punto interrogativo riguarda il futuro di Matthijs de Ligt. Mino Raiola ha più volte annunciato la possibilità che l’olandese lasci Torino al termine della stagione. Di fronte ad un’offerta congrua, la Juventus potrebbe anche vacillare. Per questo motivo, le riflessioni della dirigenza potrebbero già andare nella direzione di un eventuale sostituto dell’ex Ajax. I due nomi maggiormente chiacchierati in questo periodo sono quelli di Bremer del Torino e Rudiger del Chelsea. Il primo ha recentemente rinnovato con i granata: segnale, comunque, che non esclude un addio. L’ostacolo è legato ad una folta concorrenza, capitanata dall’Inter, in prima fila per il suo acquisto. Discorso diverso per Rudiger: il centrale è in scadenza di contratto a giugno. Gli approcci dei Blues per il rinnovo, al momento, non trovano gradimento: per questo motivo, in caso di mancato accordo, l’ex Roma si libererebbe a parametro zero. Juve avvisata, ci sono anche Real Madrid e Bayern Monaco.

Centrocampo Juve: cosa cambia in estate

La Juventus ha già dato vita ad un’opera di mutamento già a gennaio. Dentro Zakaria, fuori Bentancur e Ramsey. Scia che i bianconeri proseguiranno anche in estate, con i destini di Arthur e Rabiot tutt’altro che scritti. La dirigenza proverà a regalare ad Allegri un rinforzo di livello assoluto in quella zona del campo: a rispondere all’identikit, in questo caso, è Nicolò Zaniolo. Da sempre nella lista dei desideri juventini, il classe ’99 ha vissuto giorni intensi nell’ultima settimana, al centro di un turbinio mediatico dopo le parole di Tiago Pinto sul suo futuro. Obiettivo concreto, sì, sogno nel cassetto invece Paul Pogba. Il dilemma per il centrocampista francese riguarda il rinnovo di contratto con il Manchester United, anche per lui in scadenza a giugno: Real Madrid e Psg lo vogliono, il Polpo tentenna, e non è detto che non rinnovi… Per proseguire la linea green, la Juventus ritroverà Nicolò Rovella, che in estate chiuderà il biennio in prestito al Genoa. Poi da monitorare l’evolversi della situazione Nicolò Fagioli: sarà un altro anno lontano da Torino, oppure verrà richiamato subito alla base?