Calciomercato Serie A: tutti i colpi delle squadre anti Juve

eriksen
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Serie A: tutti i colpi delle squadre anti Juve. Come si è rinforzata la concorrenza nella sessione di gennaio

Se la Juventus ha preferito adottare una strategia ben precisa in sede di calciomercato, scegliendo di investire quasi esclusivamente nel futuro, lo stesso non si può dire dell’Inter, principale antagonista dei bianconeri nella corsa scudetto. Marotta e Ausilio hanno accontentato le richieste di Conte regalando al tecnico nerazzurro giocatori di esperienza internazionale, pronti a fare la differenza nell’immediato. TABELLONE CALCIOMERCATO JUVE: ARRIVI E CESSIONI

Ad appiano sono sbarcati tre calciatori provenienti dalla Premier League: Ashley Young (via Manchester United), Victor Moses (via Chelsea) e Christian Eriksen (via Tottenham). L’acquisto del danese è stato sicuramente il più chiacchierato della finestra invernale. Si può affermare, senza timore di smentita, che il centrocampista sia un top player di livello planetario. Anche se lo stesso Sarri non si è detto preoccupato in tal senso: «Sicuramente è un giocatore di grande levatura. Da qui a pensare che possa cambiare l’equilibrio di un campionato è un passo successivo».

Non è arrivato alla fine il tanto agognato centravanti, che Conte avrebbe voluto per incrementare la rotazione del proprio reparto offensivo. I tentativi diffusi per Olivier Giroud del Chelsea sono caduti nel vuoto. Stesso dicasi per la Lazio che ha provato a tentare l’attaccante francese negli ultimi giorni di mercato. La squadra di Inzaghi, a -5 dalla Juve in classifica con una partita ancora da recuperare, non hanno effettuato innesti in prima squadra. I biancocelesti hanno preferito confermare la rosa a disposizione, più ristretta rispetto a quelle dei competitor ma ormai impegnata soltanto più sul fronte del campionato.

Condividi