Cambiasso duro: «Solo la Juve perde le finali contro le spagnole»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex centrocampista dell’Inter infila il dito nella piaga in merito allo sfortunato record di finali perse che detiene la Juventus

Esteban Cambiasso è stato uno degli artefici del Triplete centrato dall’Inter. Centrocampista dai piedi buoni e dall’ottimo senso tattico, l’argentino era uno dei perni dei nerazzurri di Mourinho che, nel 2010, riuscirono ad ottenere il successo in tutte e tre le competizioni disputate in quella stagione.

LE SUE PAROLE – Attualmente in forza all’Olympiacos, El Cuchu giunto all’età di 36 è stato intervistato da Marca ed ha commentato la finale di Champions persa dalla Juve contro il Real Madrid. Alla domanda “Come mai le squadre italiane diventano piccole quando vanno in finale con le spagnole?”, l’ex centrocampista interista ha pensato bene di scegliere la linea dura e di non essere affatto tenero nei confronti della Juventus: «In realtà tale affermazione non corrisponde alla realtà dei fatti – ha affermato Cambiasso – in quanto solo la Juventus perde le finali contro le spagnole: l’Inter ne ha vinta una ed anche il Milan ha trionfato in diverse finali contro le compagini spagnole».

NON PROPRIO… – Cambiasso ha dalla sua ha quella di averla vinta questa maledetta Champions, ma forse dare un’occhiata all’albo d’oro delle finali di Champions gli rinfrescherebbe la memoria: l’Inter, è vero, vinse nel 1964 la finale contro il Real Madrid, mentre l’unica vittoria contro una spagnola ottenuta dal Milan risale 1994, quando il 18 maggio sconfisse con un rotondo 4-0 il Barcellona nella finale di Atene.

 

Articolo precedente
Dani Alves ai saluti: «Lascio la Juventus senza problemi»
Prossimo articolo
emre canJuve, quanti nomi per il centrocampo: ecco i prescelti di Marotta