Connettiti con noi

Hanno Detto

Campoccia: «Juve col coltello tra i denti ma noi faremo partita vera»

Pubblicato

su

Stefano Campoccia, vicepresidente dell’Udinese, ha parlato in vista della sfida contro la Juventus. Le sue parole

Stefano Campoccia ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss. Le parole del vicepresidente dell’Udinese verso la sfida contro la Juve.

UDINESE JUVE «Con la Juventus sarà partita vera, verissima. Il nostro presidente ha un’ambizione diversa alla salvezza, peccato che siamo ancora nella parte destra della classifica. Vogliamo dar merito alla qualità dei nostri ragazzi. La Juventus arriverà con il coltello tra i denti perché è in lotta per la Champions. Ma confido nell’Udinese. Noi artefici del destino di Pirlo? Saranno scelte della Juventus».

SUPER LEAGUE – «De Laurentiis ha avuto un atteggiamento composto per quanto riguarda il mal di testa legato alla SuperLega. È stata una strada pericolosa, abbiamo rischiato. La SuperLega è stata una minaccia per il calcio. De Laurentiis è stato negativo, come molti di noi, ha dato giudizi negativi nella sua compostezza. ​Chi ha dato la spallata definitiva contro il progetto della SuperLega sono stati proprio i tifosi, la piazza globale».