Fabio Cannavaro, che complimenti alla Juventus: «Più forti in tutto»

cannavaro
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore della Juventus Fabio Cannavaro, ora allenatore in Cina, ha riempito di complimenti la società bianconera

Fabio Cannavaro è stato una delle colonne della Juventus di Fabio Capello. Il difensore napoletano, grazie anche alle due grandi annate con la Vecchia Signora, oltre che alla vittoria del Mondiale, nel 2006 è riuscito a vincere il Pallone d’Oro. Poi lo scandalo Calciopoli ha fatto si che Cannavaro emigrasse al Real Madrid, e quando è tornato per la seconda volta in bianconero non era più quello di un tempo. Il difensore, comunque, ha lasciato un buon ricordo nei cuori dei tifosi juventini.

E la Juventus è rimasta nel suo cuore. Cannavaro nutre infatti una grande stima per la Vecchia Signora, e nell’ultima intervista rilasciata a Il Mattino, ha fatto grandi complimenti ai bianconeri: «Non ha preso solo Cristiano, uno dei più forti al mondo, ma anche Cancelo, Emre e in più non mi pare che chi sta dietro si sia rafforzato nelle infrastrutture o in altro. Non è solo la squadra più forte, è anche il club più forte». Cannavaro ha infine lasciato un pensiero su il suo Napoli: «Carletto è l’allenatore ideale a prendere in mano questa patata bollente che è il dopo-Sarri. Non c’è nessuno al mondo che più di lui può aiutare a mettere da parte il passato e a tuffarsi con convinzione sul presente. Perché in pochi hanno vinto come lui e perché in pochi capiscono i proprio calciatori come Carletto».

Articolo precedente
Pirlo indica la strada a Dybala: «Imita Ronaldo e diventerai il migliore»
Prossimo articolo
loriaJuventus Primavera pronta per l’esordio in campionato con la Sampdoria