Connettiti con noi

News

Cannavaro alla Juve, la confessione: «Ci rubarono la borsa con dentro il suo contratto»

Redazione JuventusNews24

Pubblicato

su

thuram

Cannavaro alla Juve: Gaetano Fedele ha raccontato un retroscena legato al passaggio del difensore in bianconero

L’agente Gaetano Fedele, nella rubrica I racconti dei protagonisti di Tuttomercatoweb.com, ha svelato un retroscena legato al passaggio di Fabio Cannavaro dall’Inter alla Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

CANNAVARO – «La trattativa fu estenuante, arrivammo all’ultimo giorno di mercato. Il 31 agosto nella sede dell’Inter facemmo il contratto che poi andava depositato. Io, l’Avvocato Malagnini che è il nostro legale e un giovane che stava iniziando il suo percorso di apprendistato che portava la borsa. Andammo a pranzo velocemente, eravamo tutti al telefono. Ad un certo punto si avvicinò una signora e ci disse: ‘Vi hanno rubato la borsa’. Dentro quella borsa c’era il contratto di Cannavaro. Rincorremmo la donna che aveva compiuto il furto, riuscimmo a trovare la signora ma non la borsa. Pensavamo di aver bloccato la persona sbagliata, il cosiddetto palo. Invece la signora aveva abbandonato la borsa lungo la strada perché troppo pesante. Riuscimmo a recuperare tutto, anche i contratti che andammo a depositare. E ovviamente non finimmo di mangiare. Difficilmente potrò dimenticare quell’episodio».

Continua a leggere
Advertisement

Copyright © Juventus News 24 – Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.