Carraro: «Razzismo? Si può combattere con gli applausi di tutto lo stadio»

Iscriviti
carraro
© foto www.imagephotoagency.it

Franco Carraro, ex presidente della FIGC, ha parlato del tema del razzismo, sempre troppo radicato nel calcio italiano

L’ex presidente della FIGC, Franco Carraro, ha parlato del problema razzismo nel calcio italiano. Ecco le sue parole rilasciate in un’intervista a Il Corriere della Sera.

RAZZISMO – «Facciamo qualcosa: istituzionalizziamo che, di fronte a un coro allo stadio, per le società siano pronte pene severe e l’arbitro sospenda subito la partita, a meno che tutto lo stadio non si metta ad applaudire. Ciampi voleva che gli atleti cantassero l’inno, io lo dissi in Figc nel 2000. Sembrava una cosa stravagante, adesso è un’abitudine, lo stesso può succedere per l’applauso contro il razzismo».

Condividi