Caso Keita, Lotito rivela: «Marotta mi ha chiesto scusa»

keita
© foto www.imagephotoagency.it

Keita sempre più separato in casa alla Lazio: Lotito pronto anche a lasciarlo un anno fuori rosa. Il patron della Lazio su Marotta: «Mi ha detto che non c’entra niente»

É ormai scontro totale fra Lazio e Keita Balde. Il giocatore senegalese dopo aver rifiutato il rinnovo e le destinazioni gradite alla società biancoceleste (Milan su tutte) ha scatenato le ire del patron Lotito. Botta risposta duro anche fra il procuratore Calenda, che parla di offerte mai pervenute in realtà, e il ds Igli Tare.

Alla base di tutto ci sarebbe l’intesa fra il giocatore e la Juventus. Lotito però al Messaggero rilascia parole di distensione verso la società bianconera, dopo aver dichiarato, in riferimento alla vicenda, che «i furbi si fanno male con me».

«Marotta– dice il patron laziale- si è scusato per la vicenda e ha detto che non c’entra nulla con i rifiuti del giocatore». Un atto di distensione che può segnare un punto di inizio per ricominciare a trattare visto che ormai la situazione sembra abbastanza definita: Keita vuole andarsene e la Lazio deve monetizzare.

Articolo precedente
orsoliniOrsolini, messaggio ad Allegri: «Voglio fare come Mandzukic»
Prossimo articolo
massimiliano allegriAllegri: «Verratti? Grande giocatore, ma non andrà via»