Champions, diffidati e squalificati: Mandzukic e Cuadrado salvi, Khedira out

champions league
© foto Massimo Pinca

In vista della semifinale di andata di Champions Mandzukic e Cuadrado si vedrebbero “azzerare” le ammonizioni, mentre Khedira – già diffidato e ammonito al Camp Nou – sarà costretto a scontare il regolare turno di squalifica

Riavvolgiamo il nastro ad un momento cruciale della notte magica del Camp Nou di Barcellona che ha visto l’ipoteca del passaggio alle semifinali di Champions League della truppa bianconera di Max Allegri ai danni dei marziani del Barça di Luis Enrique: l’ira funesta di Sami Khedira contro Alex Sandro dopo l’ammonizione rimediata al ‘Camp Nou’ per rimediare a un errore dell’esterno sinistro brasiliano: il centrocampista tedesco era infatti diffidato e sarà così costretto a saltare per squalifica l’andata della semifinale contro il Monaco al ‘Louis II’ di Montecarlo in programma mercoledì 3 Maggio alle 20.45 in diretta su Canale 5 e Mediaset Premium. Una beffa non indifferente, dal momento che sarebbe bastato restistere ancora un po’ per ritrovarsi ‘pulito’ alla vigilia delle due partite contro i monegaschi come è riuscito inevece agli altri due diffidati juventini Mandzukic e Cuadrado. Il regolamento della competizione infatti parla chiaro: «tutti i cartellini gialli vengono azzerati alla fine dei quarti di finale. Le ammonizioni accumulate sino ai quarti, non vengono quindi conteggiate in semifinale». Ancora meglio però a quanto pare è andata al Monaco che aveva in diffida capisaldi fissi come Jemerson, Falcao, Germain, Lemar e Sidibé.

Articolo precedente
comanComan è stato riscattato dal Bayern
Prossimo articolo
Rassegna Bianconera di venerdì 28 aprile 2017