Champions League, ecco quanto guadagnerebbe la Juventus in caso di semifinale

champions league
© foto Massimo Pinca

L’eventuale incasso in caso di accesso alle semifinali ammonterebbe allo stipendio annuale dei due giocatori bianconeri più pagati: Gonzalo Higuain e Paulo Dybala

La Champions League è per i top club europei motivo di incassi ingenti, e qualora la squadra di Allegri riuscisse mercoledì al Camp Nou a difendere il 3-0 maturato contro il Barcellona nella gara di andata allo Stadium con due gol di Dybala e uno di Chiellini, la cifra incassata per la società torinese ammonterebbe a ben di 7,5 milioni di euro (pari allo stipendio annuale di Gonzalo Higuain e dello stesso Dybala, fresco di rinnovo). Nel complesso, la Juve finora ha incassato più o meno 96 milioni di euro, suddivisi in questo modo: 12,7 milioni di euro per la fase a gironi; 7 milioni di euro di “performance bonus” relativi alla prima fase; 6 milioni di euro per il passaggio agli ottavi di finale; 6,5 milioni di euro per i quarti di finale; il grosso, tramite dal market pool stanziato dalla Uefa, un budget che per l’Italia vale 110 mln e che ha visto la Juventus guadagnare 27,5 milioni di euro per il primo posto nella Serie A 2015/2016 e un’ulteriore somma (divisa fra tutte le italiane partecipanti, quindi solo il Napoli) frutto dalla quantità di partite giocate rispetto alle diciotto possibili (la Juve è a 12/18), ossia alla bellezza di altri 36,5 milioni di euro.

Articolo precedente
allegri bonucciAllegri punta tutto su Dybala: live da Vinovo – VIDEO
Prossimo articolo
iniestaIniesta, le sue parole in vista di Barcellona-Juventus