Il Chelsea fa spesa a Torino: con Rugani si punta Higuain. Anche se c’è qualche dubbio

© foto www.imagephotoagency.it

Blues pronti al doppio colpo di mercato. Fatta per il difensore, qualche perplessità sull’età di Higuain. Ma per lui garantisce Sarri

I contatti tra Beppe Marotta e i dirigenti di mercato del Chelsea sono continui. Quello che si sta definendo sull’asse Torino-Londra in questi giorni è una doppia cessione dalla Juventus al Chelsea. Un’operazione che potrebbe sfondare i 100 milioni di euro e che potrebbe, in pratica, ripagare i bianconeri per lo sforzo effettuato per portare Cristiano Ronaldo in Italia.

Per Daniele Rugani, come detto, la chiusura sembra davvero vicina. Per Gonzalo Higuain, invece, sono ancora in corso le valutazioni sul prezzo del cartellino. Il diktat del presidente dei Blues Roman Abramovich è chiaro: niente spese folli per un over 30. Come riporta Repubblica, però, a garantire per il Pipita sarebbe proprio il nuovo allenatore dei londinesi Maurizio Sarri. E, per questo, Abramovic sembra voler accontentare lo stesso il suo coach.

Higuain, intanto, sembra non aver digerito del tutto come è stato trattato dalla Juve. Arrivato due anni fa per 90 milioni di euro pagabili in due anni, in pratica è stato sostituito in campo e nel cuore dei tifosi dall’arrivo in bianconero di Cristiano Ronaldo. Sempre secondo Repubblica, il Pipita vorrebbe discutere una buonuscita a mo’ di risarcimento ma, per ora, la Juve non sembra volerlo accontentare.

Articolo precedente
Rugani-Chelsea, arriva la svolta: i Blues alzano l’offerta e la chiusura è vicina
Prossimo articolo
Effetto CR7, la nuova idea della Lega: partite Serie A in onda in cinema e teatri