Chiellini si esalta: «CR7 un sogno diventato realtà. Bonucci? Un amico»

© foto www.imagephotoagency.it

Il neo-capitano della Vecchia Signora si complimenta con la società per il mercato. E, di fatto, riaccoglie Bonucci a braccia aperte

Giorgio Chiellini è il nuovo capitano della Juventus. Dopo essere stato per anni il vice di Buffon, ora Giorgio ha l’occasione di diventare il leader indiscusso. E, da leader, Chiellini sarà sicuramente importante per i nuovi compagni. In particolare per i giovani e per Cristiano Ronaldo, il grande acquisto della dirigenza bianconera.

Un Cristiano Ronaldo accolto a braccia aperte da Chiellini che, durante un’intervista alla ESPN, svela di non aver creduto fino alla fine ai propri occhi al trasferimento del secolo: «Quando ho sentito per la prima volta le voci su Ronaldo, ho detto ai miei amici: “Nah, è impossibile. Il giorno dopo, forse era possibile. Grazie al nostro presidente, al nostro direttore, è una realtà. La Juventus sta crescendo, anno dopo anno, e abbiamo bisogno di un campione come Cristiano. Siamo entusiasti, siamo pronti a lavorare con lui; tutte le parti del club, i giocatori, il direttore marketing, l’allenatore, sono pronti a migliorare con Cristiano e speriamo che possa aiutarci a raggiungere il nostro obiettivo».

Chiellini ha poi parlato del possibile ritorno di Leonardo Bonucci alla Juve dopo una sola stagione. E, di fatto, lo ha già riaccolto: «Il ritorno di Bonucci? Leonardo, per me, è un amico. Ho trascorso le mie vacanze con lui e la mia famiglia. Conosco la sua qualità, ma non lo so. Non è facile, e voglio avere rispetto per i miei compagni di squadra. Non sono il presidente o il direttore sportivo, quindi vedremo cosa succederà fino alla fine del mercato e vedremo se Bonucci sarà qui»

Articolo precedente
Bonucci torna alla Juve, Higuain e Caldara al Milan: i dettagli dell’operazione – VIDEO
Prossimo articolo
Del Piero si coccola Ronaldo: «Acquisto importantissimo, marcia in più per la Champions»