Il Chievo sogna lo sgambetto alla Juve: come due anni fa…

pellissier
© foto www.imagephotoagency.it

La formazione di Maran sarà ospite della Juventus domani alle 18, nella sfida valida per la terza giornata di Serie A

Per la seconda volta negli ultimi tre campionati, Juventus e Chievo si affrontano a Torino in corrispondenza della terza giornata di Serie A. Il ricordo del 12 settembre 2015, tuttavia, non lascia una traccia positiva nel cuore dei tifosi bianconeri: la Juventus, infatti, reduce da due sconfitte nei primi due turni contro Udinese e Roma, non andò oltre al pareggio contro i clivensi allo Juventus Stadium.

HETEMAJ, LA PRIMA VOLTA – Quella gara, inoltre, è scolpita indelebilmente nella mente di un giocatore della squadra di Maran, il centrocampista finlandese Perparim Hetemaj, il quale proprio in quella notte realizzò la sua unica rete in Serie A nelle 173 gare disputate con la maglia del Chievo: «Ricordo benissimo il mio gol alla Juve perché fu un’emozione indescrivibile – racconta il giocatore di origine jugoslava -, ma sarà difficile ripetersi: noi andremo lì per giocarcela e dare filo da torcere ai bianconeri, ma la Juventus resta una corazzata che in questo calciomercato si è ulteriormente rinforzata, aggiungendo al suo reparto offensivo dei giocatori di grande qualità».

Condividi