Chievo Verona Juventus Women 0-2: Aluko e Glionna portano i tre punti

glionna
© foto Db La Spezia 13/10/2018 - Supercoppa Italiana femminile / Juventus-Fiorentina / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Benedetta Glionna

Chievo Verona Juventus Women, match valido per la dodicesima giornata della Serie A femminile: risultato, tabellino, highlights, sintesi e moviola della partita

Deludente nel primo tempo, risvegliata nella ripresa. La Juventus Women coglie il successo in trasferta per 2-0 con il Chievo Verona e torna in vetta alla classifica. Gara dai due volti quella di Verona, con la Juventus che gioca i primi 45 minuti senza il mordente giusto per rendersi davvero pericolosa. Nella ripresa Cernoia sale in cattedra e Boattin ara la fascia come sa fare, la Juve cambia marcia e conquista una vittoria che, al netto di quanto visto, penalizza troppo le padroni di casa. Ottimo il lavoro di squadra di Glionna, molto sicura in difesa Hyyrynen che ha dovuto giocare buona parte del match da centrale per l’uscita di Salvai. LE PAROLE DI COACH GUARINO A FINE PARTITA

Il Chievo va vicinissimo al vantaggio nel primo tempo, colpendo ben tre traverse. Sulle prime due, colpite nella stessa azione, ed è molto brava Bacic a negare il vantaggio clivense. Sulla terza invece il portiere croato rimane sorpreso dal tiro dalla distanza di Mascanzoni. La Juve fatica a reagire e sbaglia un’occasione invitante con Caruso. Nella ripresa la Juventus è più sciolta e va a segno con Aluko, che sbroglia un disimpegno sbagliato della difesa gialloblu. Il Chievo non riesce più a rendersi pericoloso in avanti e Glionna chiude i conti con un gol da attaccante pura.


Chievo Verona Juventus Women 0-2: la diretta live

6′ Traversa di Tarenzi – Tiro dalla distanza di Fuselli sul quale Bacic respinge in tuffo. La palla colpisce la traversa, sulla respinta si avventa Tarenzi che a due passi dalla porta colpisce il legno

15′ Tiro dalla distanza di Galli – La centrocampista delle Women prova la conclusione di prima dai 25 metri, la palla passa vicina al palo alla destra di Raicu

23′ Occasione Caruso – Bonansea si esibisce in un gran dribbling fuori area, scarica sulla destra per Caruso che, completamente smarcata, conclude a lato di poco

26′ Traversa di Mascanzoni Debora – Da lontano ci prova la giocatrice del Chievo, che sorprende Bacic con il pallonetto ma colpisce la traversa

38′ Testa Bonansea – L’attaccante riceve un cross dalla destra, ma il suo colpo di testa finisce alto di poco

41′ Tiro cross Bonansea – La numero 11 lancia un cross che attraversa pericolosamente l’area gialloblu senza che nessuno riesca a deviare. La palla era vicinissima alla linea di porta

52′ Occasione Bonansea – Triangolazione Bonansea-Boattin, il terzino serve dalla sinistra BB11 che di piatto mette fuori di poco

56′ Tiro Cernoia – Tiro da fuori area per Cernoia che finisce a lato. Conclusione senza troppe pretese

57′ Testa Gama – Da calcio d’angolo svettano Galli e Gama di testa, la palla viene deviata da Faccioli ma Raicu blocca senza problemi

59′ Occasione Chievo – Le padrone di casa manovrano bene sulla tre quarti e arrivano al cross dalla destra per Tarenzi, che non riesce ad arrivare al pallone

61′ Gol Aluko – Caruso arriva palla al piede davanti a Raicu, la sua uscita non è perfetta e la difesa non spazza via la palla. Aluko arriva da dietro e deposita la palla a porta sguarnita

71′ Gol Glionna – Cross di Aluko dalla sinistra sul quale Glionna stoppa la palla e conclude sul secondo palo, battendo il portiere del Chievo

75′ Tiro Tarenzi – Ci prova dalla distanza, approfittando del sole che può dare fastidio a Bacic. La palla termina molto alta

77′ Punizione Varriale – La punizione del Chievo finisce fuori di molto

80′ Gama su calcio d’angolo – Corner Juve, palla a Gama che scarica di potenza fuori di poco. L’arbitro però aveva fermato il gioco

84′ Tiro Nick – Bragonzi ruba palla e serve la centrocampista americana, la palla termina fuori di poco

92′ Punizione Glionna – La numero 18 va vicinissima al gol con la punizione che termina fuori di poco


Migliore in campo Juventus Women: Benedetta Glionna PAGELLE

Dimostra quanto il premio Golden Girl 2018 vinto recentemente sia ampiamente meritato.


Chievo Verona Juventus Women 0-2: risultato e tabellino

Reti: 61′ Aluko, 71′ Glionna

Chievo Verona (4-2-3-1): Raicu; Mascanzoni Da. (54′ Zamarra), Varriale, Sardu, Faccioli; Ledri, Mascanzoni De. (90′ Pirone); Fuselli, Mason (72′ Prost), Boni; Tarenzi. All. Bonazzoli. A disp. Gritti. Salamon, Tardini, Olivini.

Juventus Women (4-3-3): Bacic; Hyyrynen, Gama, Salvai (25′ Boattin), Sikora; Cernoia, Galli, Caruso (74′ Nick); Glionna, Aluko (79′ Bragonzi), Bonansea All. Guarino. A disp: Russo, Panzeri, Bellucci, Girelli.

Arbitro: Pirriatore

Ammonizioni: 30′ Sikora, 39′ Bonansea, 61′ Sardu, 80′ Galli

Articolo precedente
guarino womenGuarino: «Avevamo la concentrazione con cui abbiamo concluso l’anno»
Prossimo articolo
aquilaniAquilani: «La Juve è sempre la Juve. Fu importante per la mia carriera»