Cirio sulla riapertura degli stadi: «Abbiamo inviato un dossier al Cts. La Juve…»

© foto screen youtube

Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla riapertura degli stadi

Alberto Cirio, presidente della Regione Piemonte, ha inviato a Roma un dossier per chiedere la riapertura degli stadi insieme alla Juventus. Queste le sue parole all’ANSA.

RIAPERTURA STADI – «Per la Juventus il prima possibile. Il pubblico nelle manifestazioni sportive è disciplinato dall’ultimo dpcm che prevede che dal 1° settembre si possono svolgere aperte al pubblico con delle regole rigorose. Per gli eventi eccezionali è prevista una procedura diversa. La Regione ha incontrato la Juventus per tutto il mese di agosto e stamattina abbiamo mandato un dossier al Cts nazionale che deve validarlo. Così potremo di nuovo autorizzare il pubblico a partecipare alle manifestazioni sportive, questo vale per il calcio così come le altre attività sportive. La capienza dipende dalle valutazioni definitive, il numero dipenderà dalla capienza massima e da come sai gestire. Non è una regola per tutti. La Juve è stata la prima ma anche il Torino si sta muovendo».

Condividi