Ferrara spegne 50 candeline, auguri Ciro!

ciro ferrara juventus
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex difensore di Napoli e Juventus festeggia oggi il suo compleanno. Ad attenderlo da “Ciro” nel centro di Torino amici e parenti. Gli auguri più sinceri anche dalla redazione di Junews24

Buon compleanno Ciro! Una festa tutta italiana per il nostro ex difensore – meglio ricordarlo solo così – anche se ha dovuto chiedere il “permesso” ai suoi nuovi padroni. Eh sì, Ferrara, oramai ribattezzato “Fellala” anche dagli amici più intimi, dal luglio 2016 è l’allenatore del Wuhan Zall che milita nella seconda serie della China League. Ingaggiato a campionato già in corso ha rigenerato una squadra che latitava senza speranze in fondo alla classifica. Pochi mesi, qualche incomprensione legata alla lingua, al modo di intendere il calcio e il miracolo di San Ciro (o Gennaro) si è avverato centrando la salvezza e in qualche modo aiutando Cannavaro a fare il salto nella massima divisione. La nuova stagione parte a marzo e allora eccolo di rientro a Torino per festeggiare con la famiglia il primo compleanno da allenatore di una squadra non italiana. Cominciò nel 2009 proprio con la Juventus ancora in fase di ricostruzione, ma non ebbe fortuna tanto da essere catapultato in prima squadra più per necessità che per volontà. Poi l’esperienza con l’Italia Under 21, la Sampdoria e adesso, quattro anni dopo, la Cina. Da giocatore del Napoli ha vinto 2 scudetti, 1 Coppa Uefa, 1 Coppa Italia e 1 Supercoppa italiana. Nel ’94 il passaggio alla Juventus. In bianconero 5 scudetti, 1 Champions, 1 Supercoppa europea, 1 Intercontinentale, 4 Supercoppe italiane, 1 Coppa Italia e 1 Coppa Intertoto. Dalla redazione di Junews24 gli auguri più sinceri. Caro Ciro, meglio una sfogliatella o una frittura di api?

Articolo precedente
paulo dybalaDybala si vernicia le scarpe di nero, ecco perchè
Prossimo articolo
milos krasicLa parabola discendente di Milos Krasic