Compagnoni: «Juve arrivata scarica contro il Napoli»

torino-juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Compagnoni: «Juve arrivata scarica contro il Napoli». Il giornalista ha parlato di vari argomenti sulla Juve di Sarri

Maurizio Compagnoni, intervenuto a Sky Sport 24, ha affrontato varie tematiche riguardanti il mondo Juve.

NAPOLI-JUVE«Secondo me la Juve è arrivata scarica da un punto di vista motivazionale per via del pari contro Inter e Lazio. Inoltre può essere che non si aspettava un Napoli in quelle condizioni»

SARRI – «Prima o poi deve prendere delle scelte. Ancora non si capisce quale sia la Juventus titolare»

DIFESA JUVE«Conseguenza di una squadra che non ha trovato equilibrio perfetto. De Ligt sta crescendo, Demiral stava facendo bene e Bonucci è una certezza. Secondo me i bianconeri ancora non sono una squadra compatta. Ma c’è ancora la possibilità di trovarla»

ATTACCO JUVE – «Io resto dell’idea che Ronaldo e Dybala non siano coppia giusta: Ronaldo si allarga a sinistra; Dybala gioca sulla trequarti, ma là c’è già Ramsey. Chi la riempie l’area di rigore? Così facendo ne risentono i centrocampisti e gli esterni»

TRIDENTE – «L’ipotesi migliore è tridente Douglas Costa-Higuain e Cristiano Ronaldo. Ma al momento tener fuori Dybala è difficile»

SULLA FIORENTINA – «Con Iachini ha trovato equlibrio. Commisso ha dimostrato, con il mercato, di volerci investire».