Condò e l’episodio Iuliano-Ronaldo: «Il rigore c’era, se l’arbitro l’avesse fischiato…»

Iscriviti
Chiesa
© foto www.imagephotoagency.it

Paolo Condò ha rilasciato alcune dichiarazioni su Gigi Simoni, ricordando anche il rigore non fischiato nel 1998 su Iuliano-Ronaldo

Ospite su Sky Sport 24, Paolo Condò ha voluto ricordare Gigi Simoni, scomparso ieri a 81 anni. Il giornalista si è soffermato anche su quel rigore non fischiato in Juve-Inter del 1998 per il contatto di Iuliano su Ronaldo. Di seguito riportate le sue parole riprese da internews.it.

«Lui ha vinto la Coppa Uefa e quel famoso rigore non fischiato a Ronaldo, che c’era, va detto con chiarezza, lo ha condizionato. Non arrivo a dire che lo scudetto si è deciso su quella giocata e se l’Inter avesse avuto quel rigore avrebbe vinto il campionato, ma fu un momento centrale nella storia di quel torneo. Ricordo la rabbia e la delusione di Simoni come quella di uno arrivato in tarda età a giocarsi la chance di vincere lo scudetto e la vedeva fallire per cause fuori dai suoi demeriti».

Condividi