Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Allegri post Juve Lazio: le dichiarazioni

Pubblicato

su

Conferenza stampa Allegri post Juve Lazio: le dichiarazioni del tecnico dopo la partita dell’Allianz Stadium

(dall’inviato all’Allianz Stadium) – Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa dopo Juve Lazio.

JUVE DEL FUTURO – «In questo momento parlare della prossima stagione ha poco senso. È stata una serata piena di emozioni dove sono stati celebrati due giocatori straordinari. Chiellini che ha fatto una carriera mondiale con 17 anni alla Juventus, Paulo continuerà da un’altra parte, le storie iniziano e finiscono. Lui è cresciuto tantissimo, è arrivato da ragazzino, si è conquistato il posto. Ha fatto grandissime cose e gli auguro il meglio. C’è stata talmente tanta emozione che parlare di altro credo abbia poco valore».

ADDIO DYBALA – «La scelta è stata fatta. Paulo ha reagito diversamente da Giorgio. Ci sono sentimenti, emozioni, caratteri. Paulo è un ragazzo sensibile, ha reagito così. Lui ha fatto tanto per la Juve così come la Juve tanto per lui. È anche bello veder piangere una persona perché vuol dire che ha sentimento. Magari Chiellini piangerà a casa, era difficile non piangere stasera, mi sono emozionato anch’io».

SARRI E MILINKOVIC – «Fischi? Non ho sentito niente. Sarri è stato l’ultimo allenatore che ha vinto lo scudetto qui, Milinkovic è un giocatore bravo ma è della Lazio.»

PAREGGIO ALL’ULTIMO – «Non è piacevole ma questo è l’emblema della stagione. Bisogna tornare velocemente a riabituarci a vincere, bisogna capire che in certi momenti la partita va portata a casa. In quel momento ci siamo fatti trascinare dall’entusiasmo. Poi concedetemelo ma c’è stato un tre quarti di fallo in quell’azione. Poi l’arbitro ha arbitrato bene».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.