Conferenza stampa Garcia post Lione-Juve: le parole del tecnico

© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa Garcia post Lione-Juve: il tecnico ex Roma parla della prestazione della squadra al termine del match

Rudi Garcia, allenatore del Lione, parla in conferenza stampa al termine del match di campionato tra i francesi e la Juventus.

VITTORIA «Sono contento della vittoria, della partita altrettanto. Nel primo tempo abbiamo giocato ben organizzati senza concedere tranne due discese di Ronaldo ma contro queste squadre non è facile. Però abbiamo segnato, sprecato anche delle occasioni, poi nel secondo tempo è stata più complicata. La Juventus ha messo dentro più attaccanti, però sono contento per la solidità dei ragazzi. Glielo avevo detto prima della partita, era importante, ora vogliamo segnare allo Stadium».

MODULO«Avevamo preparato la gara per giocare così, Guimaraes è stato importante per noi per portare il pallone e per le sue capacità difensive. E’ stato importante sia su Ronaldo che su Rabiot che su Alex Sandro».

RITORNO «L’applicazione dei giocatori stasera è stata importante, sono orgoglioso di loro. Il ritorno però sarà sicuramente difficile, ne siamo consci».

GIUMARAES«E’ tecnico, fluidifica il gioco, recupera tanti palloni, ne gioca altrettanti. L’ho seguito in modo continuo anche prima che arrivasse qui, ha caratteristiche ottime per noi».

STAGIONE«Guardo stasera e la possibilità di andare ai quarti ma la Juventus resta favorita. Ora guardo al futuro, al Saint-Etienne, al PSG ma abbiamo battuto una delle squadre più forti del mondo».

RITORNO «Se non segniamo, è dura. Dobbiamo farlo per aumentare le chance di qualificarci».

Condividi