Pioli: «Contro la Juve è un’opportunità, siamo pronti a combattere»

© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Pioli interviene in conferenza stampa alla vigilia di Juve Milan: le parole del tecnico rossonero sul big match

Alla vigilia di Juve Milan, Stefano Pioli parla in conferenza stampa. Le parole del tecnico rossonero.

DIVARIO «Mi fido dei miei giocatori, la classifica dice che siamo lontani dalla Juve, ma le partite iniziano da 0-0 e undici contro undici. È una grande sfida, ma le grandi sfide vuol dire anche avere una grande opportunità».

ERRORI«Quattro punti in 4 gare sono pochi, ed è un rammarico. Gli episodi ci hanno sorpresi, non siamo stati precisi e abbiamo pagato a caro prezzo. Sono tutte esperienze, ma contro la Juve servirà il massimo dell’attenzione».

STADIUM«Una vittoria servirebbe tanto, parlare di svolte è sempre difficile, perché poi deve pensare alle gare successive. È chiaro che a livello mentale fare bene domani sera significherebbe tanto. È una grande opportunità, una sfida difficile ma dobbiamo essere pronti a combattere».

MODULO«Gli allenamenti sono fatti per cambiare le situazioni, è un’opportunità e vediamo domani sera cosa sceglieremo».

SUSO «Ha fatto una buona settimana di lavoro, ed è disponibile per giocare».

DIFESA A 3 «Se dovessi farla è per avere più vantaggi. L’abbiamo fatta anche nel secondo tempo con la Lazio, non credo sia solo la posizione in campo la vera ricetta. Dobbiamo essere compatti e aggressivi, incontriamo giocatori di grande qualità. Dobbiamo saper leggere tutte le situazioni, penso di dover mettere in campo i giocatori giusti per fare bene».

JUVE  – «Nelle prime gare la Juve ha fatto fatica, adesso è una squadra completa perché ha pochi punti deboli. Non esiste una squadra perfetta però la Juve sa attaccare, sa prendere decisioni. Però punti deboli li hanno anche loro».