Connettiti con noi

Hanno Detto

Conte Allegri, l’ex bianconero: «Questa è la loro principale differenza»

Pubblicato

su

Conte Allegri: l’ex bianconero Rubinho, in esclusiva a Juventusnews24.com, ha parlato delle differenze tra i due tecnici

Rubinho ha parlato in esclusiva a Juventusnews24.com.

Le sue parole su Conte e Massimiliano Allegri.

CONTE-ALLEGRI – «Conte e Allegri sono due grandissimi allenatori. In tutta la mia carriera ho trovato tre allenatori che sono dei fenomeni per me: Gasperini, Conte e Allegri. Come preparano loro le partite non ce ne sono, almeno che io conosca direttamente. Allegri dava più libertà ai calciatori nel fare giocate che magari non erano negli schemi, dava sicuramente una maggiore possibilità di improvvisare. Conte invece era un martello: con lui facevamo le cose al massimo, ma aveva i suoi schemi che i giocatori dovevano rigorosamente seguire con pochissime opportunità di uscire dalle righe. Con il tempo tutti sapevano le giocate della Juve, ma nessuno riusciva a impedirle perchè lui ogni volta modificava di poco le sue idee in base alle partite».

CLICCA QUI PER L’INTERVISTA INTEGRALE DI JUVENTUSNEWS24 A RUBINHO