Cristiano Ronaldo a Lione: il retrogusto è Europeo. Ora nuovi record

© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo a Lione: il retrogusto è Europeo. Ora nuovi record per il portoghese, giunto alla sua partita 1001 da professionista

(inviato a Lione) – Al Parc Olympique Lyonnais Cristiano coccola un caro ricordo. In quel 6 luglio 2016, con la maglia del Portogallo, Ronaldo trascinò la sua Nazionale al successo in semifinale con il Galles: passò proprio da quì la vittoria degli Europei 2016.

Quarantatré mesi dopo, questa volta con la maglia bianconera della Juve, CR7 ci riprova. Sarà la partita numero 1001 da professionista con nuovi record da battere anche in Champions League. In fondo, lui, sa di avere l’obbligo di essere protagonista nelle serate che contano.

Condividi