Cristiano Ronaldo positivo al Covid: quando rientrerà in Italia

© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo positivo al Covid: dove trascorrerà l’isolamento e quando rientrerà in Italia. L’attaccante della Juventus è asintomatico

Cristiano Ronaldo è asintomatico e sta bene. Ma dovrà comunque sostenere l’isolamento di 10 giorni in attesa di un test negativo.

Tuttosport scrive: Ronaldo ora resterà in isolamento – meglio ancora: periodo di guarigione – presso la Ciudade de Futebol della Federcalcio portoghese a Lisbona. Era circolata notizia, a caldo, che avesse preso in esame anche l’eventualità di partire subito e osservare tale periodo in Italia, ma in realtà l’ingresso nel Paese non è formalmente ammesso a chi sia già contagiato se non per comprovate esigenze sanitarie. Una volta negativizzatosi, però, CR7 non avrà alcun problema a rientrare nel territorio italiano: sarà sufficiente produrre l’autocertificazione da consegnare alle Asl e l’attaccante potrà riprendere la sua quotidianità.

LEGGI ANCHE: Cristiano Ronaldo verso Juve-Barcellona: cosa dice il regolamento UEFA

Condividi