Cristiano Ronaldo è tornato: i numeri della resurrezione

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Cristiano Ronaldo è tornato: i numeri della resurrezione. Il numero 7 portoghese ha invertito definitivamente la rotta dopo un novembre nero

Da un novembre nero, a un dicembre da record (già 5 gol realizzati). Cristiano Ronaldo ha dimenticato malumori e acciacchi fisici grazie a quello che gli riesce meglio fare: gol. Con le sue 11 reti è l’unico giocatore dei top-5 campionati europei a essere andato in doppia cifra di reti in tutte le ultime 15 stagioni.

Ma c’è dell’altro: Cristiano è andato a segno in sette degli otto incontri casalinghi di questo campionato. Con la doppietta realizzata all’Udinese (in Serie A non ne realizzava una da febbraio, con il Parma) per la prima volta con la maglia della Juventus èha timbrato il cartellino per quattro partite consecutive.

Condividi