Cristiano Ronaldo, una macchina che la Juventus proverà a fermare

ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Un Cristiano Ronaldo non solo grande campione ma anche businessman

In vista del attesissimo big match di Champions League che di fatto definirà l’annata bianconera, puntiamo le telecamere sull’avversario più temibile: Cristiano Ronaldo, nonché CR7. Quest’anno per il giocatore delle Merengeus non è un anno brillantissimo a livello esclusivamente personale, stando ai numeri infatti è la seconda stagione peggiore con la maglia del Real Madrid. Ronaldo ha raggiunto stagionalmente 35 gol strappando però gli incredibili record europei proprio nella competizione della Champions League. Il portoghese però non si dedica esclusivamente al calcio infatti stando a fonti spagnole nel 2013 una compagnia saudita di telecomunicazioni avrebbe versato alla Multisports & Image Management (la società irlandese che gestisce i diritti d’immagine del campione portoghese) la bellezza di 920.000 sterline (quasi 1, 1 milioni di euro) per mezza giornata di lavoro con la stella dei Blancos. Un salario clamoroso per circa quattro ore lavorative! CR7 però non si accontenta di stipendi mostre né tanto meno dei traguardi raggiunti a dimostrarlo sono le 5 finali di Champions giocate negli ultimi 10 anni, due con il Manchester United e tre con il Real Madrid. Nelle quattro finali giocate, in attesa della prossima contro la Juventus , Ronaldo ha alzato ben tre volte la coppa dalle grandi orecchie ed adesso punta non solo alla coppa ma anche al quinto pallone d’ oro che gli permetterebbe di raggiungere lo storico rivale blaugrana Lionel Messi.

Articolo precedente
antonio conteConte abbandona l’Inter: «Voglio stare a lungo al Chelsea»
Prossimo articolo
madzukicMandzukic “sergente Hartman” contro Glik, i social lo esaltano