Connettiti con noi

News

Juve Primavera, nessuno meglio di Da Graca: lo dicono gli ultimi 10 anni

Pubblicato

su

Da Graca Juve Primavera, nessuno meglio di lui: lo dicono gli ultimi 10 anni tra i migliori marcatori dell’Under 19 bianconera

Segna sempre Cosimo Marco Da Graca. L’attaccante della Juve Primavera ha stravolto gli equilibri del match con il Genoa, gettando l’ancora salvezza con il gol del 2-2, utile per evitare il secondo ko di fila per i ragazzi di Bonatti. Il classe 2002 è salito a quota 7 gol in 9 partite di campionato: numeri da schiacciasassi, che certificano un record nell’ultimo decennio in Under 19. Nessuno ha fatto meglio di lui, anzi: erano diversi anni che un attaccante non inanellava una striscia così importante di reti in avvio di stagione. Atalanta, Empoli (doppietta), Roma, Lazio, Sampdoria e Genoa le vittime colpite a segno da Da Graca che, oltre al filotto di reti, ha polverizzato il traguardo di unico giocatore ad aver giocato quest’anno in prima squadra, Under 23 e Primavera. Puntando la lente d’ingrandimento sull’ultimo decennio, ecco il focus sui migliori marcatori della categoria.

Juve Primavera, dal 2011 al 2016: solo uno ha eguagliato i suoi numeri

 

Nella stagione 2010/2011, Alberto Libertazzi è stato il miglior marcatore della Juventus Primavera. I numeri in campionato nelle prime partite, però, non gli hanno sorriso: solo 3 reti in 9 gare. Ha fatto meglio Niccolò Giannetti, con 5 sigilli. Annata successiva particolarmente proficua a livello realizzativo per Stefano Padovan: l’attuale attaccante della Sambenedettese non riuscì però a timbrare il cartellino nelle prime 9 gare. 3 gol in 9 gare per Libertazzi, mentre Elio De Silvestro si spinse a 5 reti.

Ancora Padovan protagonista la stagione successiva, nel 2012/2013. Il bottino del classe ’94 fu di 5 reti nelle prime 9, ma i suoi compagni di reparto non fecero così bene. Nessun gol per Eric Lanini, 2 per Beltrame, con i due ex bianconeri che disputarono una stagione importantissima sotto il profilo realizzativo. Gerbaudo, Donis e Marzouk tra i fiori all’occhiello della Primavera 2013/2014. Il primo non andò oltre i 2 gol in 9 match, 1 invece per l’attuale attaccante del VVV-Venlo, con Marzouk che iniziò la sua stagione a quota 3 gol. Nel 2014/2015, lo stesso Marzouk mise a segno una rete in 9 partite: fecero meglio Luca Clemenza, con 3 gol e King Udoh, con 4 marcature realizzate nello stesso numero di incontri. Per assistere a chi ha eguagliato gli stessi numeri in avvio di Da Graca, occorre aspettare la stagione 2015/2016. In quell’anno, infatti, Nicolò Pozzebon segnò un assoluto record, con i suoi 7 gol che indirizzarono le prime 9 partite della Juventus. L’attaccante, ora all’Arzachena, è l’unico ad aver retto i ritmi di questa stagione di Da Graca. Si fermarono a 5, 6 e 1, invece, Favilli, Clemenza e Kastanos.

Juve Primavera, dal 2016 al 2021: ecco i numeri degli attaccanti

Nel 2016/2017 furono Clemenza e Kean i migliori marcatori della Juve Primavera. Il primo, in 9 partite, timbrò 3 volte il cartellino, così come l’attuale attaccante del Psg. Numeri importanti, ma non sufficienti a battere il record di Da Graca. Si fermò a 2 in 9 gare, invece, Leris, ora alla Sampdoria. Un unico grande capocannoniere nel 2017/2018: Marco Olivieri. Il classe ’99 andò a segno 3 volte in avvio di stagione, in una stagione tra alti e bassi con Alessandro Dal Canto in panchina che vide l’attaccante recitare un ruolo fondamentale per una Juventus che conquistò il pass per la Final Four, venendo eliminata poi dall’Inter.

Arrivando alle ultime due stagioni, Elia Petrelli è stato il terminale offensivo della Primavera 2018/19 e 2019/20. Nella prima annata citata, l’attaccante segnò 6 gol in 9 partite, mentre lo scorso anno si fermò solamente a 3. Il 2018/19 fu anche l’anno di Manolo Portanova, che in 9 partite si tolse la soddisfazione di centrare 4 gol. 2020/21 che ha incoronato Da Graca dunque come miglior marcatore nelle prime 9 partite della Primavera dell’ultimo decennio insieme a Pozzebon.

LEGGI ANCHE: Pagelle Genoa-Juve Primavera: decisivo Da Graca, Garofani croce e delizia VOTI