D’Agostino: «Senza la pandemia la Lazio sarebbe arrivata fino in fondo»

© foto www.imagephotoagency.it

Gaetano D’Agostino, ex centrocampista dell’Udinese, ha parlato della lotta Scudetto e del tracollo della Lazio. Le sue parole

Gaetano D’Agostino, ai microfoni di TMW Radio, ha parlato del tracollo della Lazio in ottica Scudetto.

«Sapevamo che dopo il lockdown ci potevano essere problemi. La panchina non era lunghissima. Sostituire Leiva è impossibile per carisma, tecnica e senso tattico. Juve e Inter hanno più giocatori e possono cambiare tanto, sia in corsa che negli undici iniziali, così come l’Atalanta. Se non ci fosse stata la pandemia, la Lazio poteva arrivare fino in fondo».

Condividi