Dani Alves: «Bonucci-Allegri? Cose che succedono nel calcio»

Dani Alves
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore brasiliano smorza le polemiche e spera di giocare di più in futuro: «Ma non dipende da me…»

Il difensore brasiliano Dani Alves ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium dopo la vittoria col Palermo: «Abbiamo controllato sempre la partita e sono felice per la vittoria. Ora in Europa mi aspetto una Juve competitiva: in questo torneo bisogna fare di più che in campionato ma abbiamo esperienza per giocare questa sfida. Se mi aspetto di giocare a Oporto? Io vorrei giocare sempre ma non dipende da me. Sono a disposizione dell’allenatore per aiutare la squadra».

Si domanda all’ex-Barcellona se sia finito un ciclo per i blaugrana dopo la pesante sconfitta patita a Parigi: «Penso di no. Psg e Barcellona sono squadre simili e se ti capita un giorno negativo può accadere quel che è accaduto a Parigi».

Infine un parere sull’acceso confronto dialettico tra Allegri e Bonucci: «Sono cose che succedono nel calcio. La cosa più importante è saperle affrontare queste situazioni. Dybala? E’ un grande giocatore. La gente dice che è una gioia vederlo giocare e sono d’accordo: è un grande piacere giocare con lui».

Articolo precedente
Claudio Marchisio juventus-milanMarchisio, il ritorno del Principino 634 giorni dopo
Prossimo articolo
dybala zazzaroniDybala, ritorno al gol: «Che intesa con Higuain»