De Agostini a RBN: «Le altre si attrezzano? Lo strapotere Juve dà fastidio»

conte
© foto www.imagephotoagency.it

De Agostini: «Le altre si attrezzano? Lo strapotere Juve dà fastidio». Così l’ex difensore bianconero su Radio Bianconera

Intervenuto a Radio Bianconera, Luigi De Agostini, ex difensore della Juventus, ha parlato così della nuova Juve di Sarri: «La Juve di oggi? Ripetersi è sempre difficile, c’è curiosità per il cambio di allenatore. Le altre si stanno attrezzando perché immagino quanto dia fastidio lo strapotere di questi anni».

Poi, tornando al passato: «Sono stati anni bellissimi, l’unica pecca è che non siamo mai stati competitivi per vincere lo Scudetto, abbiamo cambiato tanti allenatori. Però ho avuto il piacere di giocare nel periodo più bello del calcio italiano, potendo affrontare gente come Maradona o Bruno Conti. Ma il più forte di tutti per me resta Zico, che è stato mio compagno all’Udinese. Il ricordo più bello? Il gol nella finale di Coppa Uefa del 1990 contro la Fiorentina, perché ci ha aiutato a vincere e poi perché è stato l’ultimo della storia dello stadio Comunale».