De Laurentiis: «Serie A come l’NBA: servirebbe una serie elite del calcio»

Iscriviti
de laurentiis
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha lanciato una proposta sul futuro del calcio italiano

Aurelio De Laurentiis ha rilasciato una lunga intervista al Corriere dello Sport, affrontando vari argomenti. Il presidente del Napoli ha parlato anche del futuro del calcio italiano, lanciando la sua proposta.

FUTURO CALCIO – «Gravina è un uomo coraggioso e cristallino, un dirigente responsabile che è in grado di avviare la riforma del calcio. La C deve diventare semipro come la D per evitare di buttare milioni nella spazzatura. L’NBA ci ha dato una lezione anche per la Serie A: perché non istituire una serie elite del calcio? Con solo 10-12 squadre e senza promozioni o retrocessioni con azzeramento delle partite senza appeal. La Lega sta in piedi grazie a 7 società, le altre però condizionano tutto».

Condividi