De Laurentiis: «Nazionali? Ai tifosi interessa solo lo Scudetto»

de-laurentiis
© foto www.imagephotoagency.it

Aurelio De Laurentiis parla delle convocazioni per le nazionali in pieno ritiro delle squadre di Serie A: le sue parole

Aurelio De Laurentiis, dal ritiro di Castel di Sangro, ha parlato della ripresa della stagione e delle convocazioni per le nazionali.

DE LAURENTIIS – «Sembriamo immersi in un contesto che non si deve fermare. La Uefa dovrebbe lavorare per i campionati nazionali ed invece mi sembra il contrario. Fino a prova contraria i calciatori li paghiamo noi, questo bisognerebbe dire al caro Ceferin che dovrebbe essere un nostro segretario. Manca il rispetto, ma che sono queste cretinate delle convocazioni in nazionali? Anche Gravina si trova in grande difficoltà, io rispetto i ruoli, la Lega deve decidere ma con tutti i casi Covid noi dobbiamo ritornare a giocare? Ma state calmi! E tutta questa fretta solo perché devono ripartire le nazionali? Al tifoso delle nazionali interessa fino ad un certo punto. L’Europa League e la Champions allo stesso modo, il tifoso è affascinato dallo Scudetto».

Condividi