Connettiti con noi

Hanno Detto

De Ligt a Mediaset: «Bonucci capocannoniere? Non è importante chi segna»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

De Ligt è intervenuto ai microfoni di Mediaset per parlare della sfida della Juve contro il Chelsea. Le dichiarazioni del difensore

De Ligt è stato intervistato da Mediaset per parlare della sfida col Chelsea e non solo.

Le dichiarazioni del difensore olandese della Juve.

CHELSEA JUVE – «Penso sia una partita importante perché giochiamo per il primo posto, è una cosa importante per il prossimo round contro una squadra molto forte come il Chelsea. Bisogna stare al massimo per vincere».

EQUILIBRIO IN DIFESA – «Non solo in difesa, penso la squadra. Ovviamente la fase difensiva non è solo dei difensori, ma anche degli attaccanti, dei centrocampisti e del portiere che parla tutta la partita. E’ una cosa che abbiamo migliorato tanto e ci sono margini per migliorare. Stiamo facendo meglio e alla fine se tu guardi la partita noi vinciamo adesso e questa è una cosa importante».

BONUCCI GOLEADOR – «E’ una cosa un po’ strana che un difensore è capocannoniere con Dybala. E’ una cosa che bisogna migliorare, dobbiamo creare più occasioni e fare più gol. Per me non è importante che abbiamo un giocatore che fa 30 o 20 gol a stagione, ma che vinciamo. Non è importante chi segna».

RINCORSA SCUDETTO – «Stiamo a novembre, abbiamo fatto una bella partita contro la Lazio, domani avremo il Chelsea e poi con l’Atalanta. Noi stiamo guardando partita dopo partita, è il modo giusto per noi per andare avanti. Alla fine guardiamo come va a marzo e come stanno le altre».