De Ligt-Juve, Torricelli a RBN: «Sarà la colonna portante della difesa del futuro»

de ligt
© foto www.imagephotoagency.it

De Ligt Juve: Moreno Torricelli, ex difensore bianconero, ha rilasciato un’intervista, parlando del giocatore dell’Ajax

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso della trasmissione ‘Terzo Tempo’, è intervenuto  Moreno Torricelli. L’ex difensore della Juve ha parlato di Matthijs De Ligt, sempre più vicino al club bianconero. Di seguito riportate le sue dichiarazioni.

DIFESA – «Sarà presumibilmente una difesa a quattro, non vedo grandissime differenze. Questa difesa ormai da anni ci sta facendo fare la differenza e credo che continuerà su questo iter».

DE LIGT – «Secondo me è un acquisto fondamentale non tanto per il presente ma per il futuro. È un giocatore molto forte, già maturo per la sua età, a soli 19 anni ne ho visti pochi di giocatori con questa personalità. Credo che quest’anno sarà lui l’acquisto più importante, giocatori così ne nascono pochi e bisogna portarselo a casa. Con questo acquisto la Juve si garantirebbe la colonna portante della difesa del futuro. In una gestione della stagione ogni giocatore deve essere pronto a giocare le gare in cui viene chiamato in causa. Bonucci, Chiellini e De Ligt saranno i tre titolarissimi, a turno qualcuno dovrà riposare, ma ci saranno partite per tutti. Senza dimenticare Rugani, che quando è stato chiamato in causa ha sempre fatto bene».

LE CESSIONI – «Quando si inizia un ritiro senza la certezza di essere confermati bisogna allenarsi per il proprio futuro. Magari si può sfruttare questo periodo per convincere la società e l’allenatore. Chiaramente essere a contatto con l’allenatore può fare la differenza, bisogna sfruttare questo periodo nel migliore dei modi».