Del Piero e il Pallone d’Oro: «Non un’ossessione, ma una cosa importante»

© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Del Piero, storico capitano della Juve, ha parlato del Pallone d’Oro, prestigioso premio individuale mai ottenuto

Alessandro Del Piero ha parlato durante una diretta Instagram con Operazione Nostalgia parlando d una delle poche cose che non è riuscito a vincere: il Pallone d’Oro.

PALLONE D’ORO – «Se me lo danno oggi, vado a prenderlo (ndr). Non è un’ossessione, era una cosa importante, ma ci sono delle dinamiche, dei criteri di giudizio. Sono contentissimo della mia carriera, di quello che sono riuscito ad ottenere. Rosico per quello che non sono riuscito a rivincere, ma quello è stato uno stimolo per migliorare. Non poter giocar più è difficile, quello è un dramma per certi aspetti. Quello che posso dire è che ho dato sempre il massimo e più del massimo e mi ha portato a quello che ho fatto con tante cose positive e una vita dedicata al calcio e le mie passioni. Pensando ad un ragazzino di un paesino del Veneto, di strada ne è stata fatta. Sono felice di aver vissuto un periodo storico calcistico forse irripetibile».

Condividi